Home » Gli articoli del blog » Fideiussione. La banca decade se non agisce contro il debitore entro 6 mesi

Fideiussione. La banca decade se non agisce contro il debitore entro 6 mesi

Dopo aver premuto il bottone, aspetta qualche secondo per la generazione del vocale.

Il Tribunale di Pistoia, con sentenza n. 5-2017 del 4 gennaio 2017 ha revocato il decreto ingiuntivo che l'istituto finanziario aveva ottenuto contro l'ex amministratore di una società che aveva rilasciato garanzie personali sui debiti aziendali per leasing.

La questione è stata affrontata eccependo l'inosservanza dell'art.lo 1957 del codice civile ed il Giudice ha accolto la richiesta del fideiussore opponente.

Le ragioni dell'accoglimento sono state fondate sulla predetta norma che prevede la decadenza da parte del creditore laddove questo non si sia attivato contro il debitore principale entro sei mesi.

Il tempo, ancora una volta, è elemento fondante del diritto purché non vi siano stati accordi di deroga alla suddetta norma.

Per consultare

SENTENZA N 5-2017

Dopo aver premuto il bottone, aspetta qualche secondo per la generazione del vocale.
Cerchi assistenza?
Le tappe della consulenza:
  1. Incontro conoscitivo gratuito in cui ascolteremo le tue necessità e il tuo caso.
  2. Analisi e 2° incontro: riceverai una precisa consulenza legale sulla base di preventivo, a partire di €900.




    Il tuo messaggio

    Autorizzo trattamento dei dati per finalità di consultazione e corrispondenza come da informativa qui riportata.

    web design fromlu
    linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram