Home » Gli articoli del blog » Amministratore fiduciario - chi è e di cosa si occupa?

Amministratore fiduciario - chi è e di cosa si occupa?

Dopo aver premuto il bottone, aspetta qualche secondo per la generazione del vocale.

L'amministratore fiduciario è una figura professionale incaricata di gestire i beni e gli interessi di un individuo o di un'organizzazione in base a un accordo fiduciario.

Come si costituisce un rapporto di amministrazione fiduciaria?

Il modo più trasparente è quello del mandato in base al quale il fiduciante trasferisce a favore della persona o società fiduciaria l'obbligo di esercitare le attività del mandato medesimo per i soddisfacimento di interessi da specificare nell'atto.

Un conto è l'amministrazione fiduciaria ed un altro conto la gestione fiduciaria.

Nella prima ipotesi si tratta di seguire l'evoluzione degli eventi senza poteri di intervento o modifiche, nella seconda ipotesi il soggetto incaricato può compiere anche delle scelte limitate soltanto dal contenuto del mandato.

Nel caso di persone anziane o con limiti di salute deve sempre essere preso in considerazione il coinvolgimento del giudice tutelare in modo tale valorizzare al massimo la loro volontà.

Le modalità di gestione del mandato sono da stabilire sulla base del tipo di incarico che si intende affidare all'amministratore fiduciario.

Di cosa si occupa concretamente un amministratore fiduciario?

Il ruolo di un amministratore fiduciario può variare a seconda del contesto e delle specifiche istruzioni fornite nell'accordo fiduciario, ma generalmente si occupa di diverse responsabilità, tra cui:

  1. Gestione finanziaria: L'amministratore fiduciario può essere responsabile della gestione degli investimenti, delle finanze e delle risorse finanziarie dell'individuo o dell'ente beneficiario della fiducia. Questo potrebbe includere la gestione di portafogli di investimento, l'elaborazione dei rendiconti finanziari e la distribuzione di fondi secondo le disposizioni del trust.
  2. Gestione patrimoniale: L'amministratore fiduciario può essere incaricato di gestire e proteggere i beni immobiliari, le proprietà e altri asset dell'individuo o dell'ente fiduciario. Questo potrebbe implicare la supervisione di transazioni immobiliari, la manutenzione delle proprietà e la protezione degli asset da danni o perdite.
  3. Pianificazione successoria: In alcuni casi, l'amministratore fiduciario può essere coinvolto nella pianificazione successoria dell'individuo, aiutando a stabilire disposizioni testamentarie e fiduciarie per la distribuzione dei beni dopo la sua morte.
  4. Amministrazione legale: L'amministratore fiduciario può gestire aspetti legali e amministrativi del trust, compresa la redazione di documenti legali, la preparazione di dichiarazioni fiscali, la gestione delle procedure di tribunale e la risoluzione di eventuali controversie.
  5. Rapporti con i beneficiari: L'amministratore fiduciario agisce come intermediario tra il beneficiario del trust e gli asset del trust. Questo può includere la comunicazione con i beneficiari, la fornitura di informazioni sui loro diritti e interessi, e l'ottenimento di autorizzazioni per transazioni o distribuzioni.
  6. Conformità normativa e fiscale: L'amministratore fiduciario è tenuto a garantire che il trust sia conforme alle leggi e ai regolamenti applicabili e che vengano rispettate le normative fiscali pertinenti. Ciò può includere la preparazione e la presentazione di dichiarazioni fiscali, nonché la gestione di questioni fiscali complesse.

In sostanza, l'amministratore fiduciario agisce nell'interesse e a beneficio del beneficiario del trust, assicurandosi che gli asset vengano gestiti in modo prudente, le disposizioni del trust vengano rispettate e che gli obiettivi stabiliti nel trust siano realizzati in conformità con le volontà del fideicomittente.

Cerchi assistenza?

Contattaci!

 

Dopo aver premuto il bottone, aspetta qualche secondo per la generazione del vocale.
Cerchi assistenza?
Le tappe della consulenza:
  1. Incontro conoscitivo gratuito in cui ascolteremo le tue necessità e il tuo caso.
  2. Analisi e 2° incontro: riceverai una precisa consulenza legale sulla base di preventivo, a partire di €900.




    Il tuo messaggio

    Autorizzo trattamento dei dati per finalità di consultazione e corrispondenza come da informativa qui riportata.

    web design fromlu
    linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram